Spessissimo il file di log catalina.out di Tomcat diventa grandissimo, e poterlo consultare, specialmente via ssh, diventa un’impresa.

Per rendere il file più “amichevole” possiamo procedere in questo modo…

Editiamo con il nostro caro editor vim il file

1
 /etc/logrotate.d/tomcat

scriviamo

1
2
3
4
5
6
7
8
/usr/share/tomcat6/logs/catalina.out{
copytruncate
daily
rotate 7
compress
missingok
size 5M
}

cosa significa:
* fai attenzione che il percorso nello script sia quello giusto
* daily – opera su catalina.out ogni giorno
* rotate 7 – mantiene traccia al massimo di 7 file
* compress – comprime il file di log
* size – opera ogni volta che la dimensione del file catalina.out è maggiore di 5M

come funziona:
1. ogni notte il demone cron esegue gli script nella directory /etc/cron.daily/
2. esegue allora /etc/cron.daily/logrotate presente in tutte le distribuzioni linux. Esegue quindi “/usr/sbin/logrotate /etc/logrotate.conf“
3. il file /etc/logrotate.conf include tutti gli script nella directory /etc/logrotate.d/
4. quindi il nostro /etc/logrotate.d/tomcat viene eseguito

Per eseguire il file manualmente eseguire da terminale

1
 /usr/sbin/logrotate /etc/logrotate.conf

è tutto.