A Roma, nel museo di Roma PALAZZO BRASCHI una bellissima mostra del maestro della fotografia Elliot Erwitt.

Mi aspettavo di trovare le foto più famose di Erwitt, e con grande stupore ho trovato foto scattate dal maestro dal 1950 ad oggi nella nostra capitale, dove Erwitt viene almeno una volta l’anno. Ebbene si, il maestro di origini italiane (il suo vero nome è Elio Romano) ama roma, e la fotografa nel suo complesso, ama le persone di Roma ritratte nelle pose e negli atteggiamenti più disparati.

Una mostra molto bella, nella quale si può cogliere cosa cattura la fantasia di uno dei più grandi fotografi della Magnum, cosa colpisce un maestro della fotografia e cosa scatta, conoscendo noi italiani molto bene Roma, i suoi monumenti, le sue strade, i suoi angoli più suggestivi.

Ed è proprio qui che si rimane stupefatti. Erwitt riesce a catturare momenti unici, sempre ironico nelle sue foto che colgono attimi per strada nella vita di tutti i giorni. Bellissima la foto del cane al guinzaglio, bella la foto allo stadio, memorabile la foto con i preti, i bambini e i militari, ironico il vigile, belli i personaggi del cinema, i papi e i preti.

Elliot cattura l’anima di Roma, l’anima della sua gente. Elliot “non chiede mai il permesso prima di scattare” cosa che falserebbe l’attimo, la spontaneità dei “suoi” personaggi.

Mostra assolutamente da vedere.

Info:

Roma. Fotografie di Elliott Erwitt

13 Novembre 2009 – 31 Gennaio 2010

Orario: da Martedì a Domenica ore 9.00-19.00.

Ingresso consentito fino alle ore 18.00

Lunedì chiuso.

Biglietto d’ingresso: € 8,00 intero 
€ 6,00 ridotto

Informazioni

060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00

http://www.museodiroma.it/mostre_ed_eventi/mostre/roma_fotografie_di_elliott_erwitt